1. Notizie
  2. Facebook: Cinque regole per una buona Fanpage

Facebook: Cinque regole per una buona Fanpage


Facebook: Cinque regole per una buona Fanpage

#1 Pubblica quotidianamente

Lo so, lo so, questa fa venire l’ansia a tutti, solo che Facebook è così, vuole che tu pubblichi contenuti di successo ogni giorno, per assicurarsi che i tuoi Fans (utenti che hanno messo Mi Piace alla tua pagine) abbiano un’esperienza positiva dalla navigazione quotidiana.

#2 Parla di te e del tuo mondo

Pensare di avere materiale da pubblicare quotidianamente può mettere in difficoltà, ecco perché è utile pubblicare anche contenuti non propriamente tuoi (anche per evitare che l’utente si annoi) e che comunque ruotano intorno al tuo brand. Ad esempio, se ti occupi di design, molto utile sarà parlare della Design Week di Milano.

#3 Sii sincero

L’epoca degli slogan a gran voce in cui si annuncia a tutto il mondo che il tuo prodotto è il migliore del mondo, ahimè, è finita. Il tuo cliente e quindi (potenzialmente) anche l’utente che ha messo mi piace sulla tua Fanpage, conosce alla perfezione tutti i pregi e i difetti del tuo brand perché è a tutti gli effetti parte integrante dei processi di produzione. Ecco perché ti sarà molto utile evitare le bugie e scegliere la sincerità, quindi, se ad esempio la tua azienda non è “green” meglio prediligere altre tipologie di contenuti.

#4 Rispondi sempre ai tuoi Likers

Un commento ad un tuo post vale molto più di 10 Mi Piace, perché sta ad indicare che il contenuto che hai scelto ha attirato l’attenzione (=ha coinvolto) di un utente. Questo è il motivo per cui è molto importante rispondere sempre e velocemente ai commenti, alle domande e ai messaggi; la rapidità nella risposta verrà interpretata positivamente, come segno di attenzione verso l’utente, esattamente come accade in negozio (o in show-room).

#5 Sorridi

Sempre! Ottimismo e positività sono alla base di una comunicazione efficace, anche nel social media marketing (come nella vita, verrebbe da dire…) nessuno vuol vedere post tristi o che suscitano sensazioni negative. Quindi, anche se gli F24 ti tartassano e/o il governo non vaglia leggi che sono favorevoli al tuo business, evita questi argomenti, perché annoiano l’utente e lo spingono ad emigrare su altri lidi.

Cinque regole semplici, basiche e di facile realizzazione che approfondiremo vedendo in quale modo seguirle e metterle in pratica nel miglior modo possibile.

by Paola Toini

Trainer esperta di Social Media Strategist e Digital Media Marketing