1. Notizie
  2. Energia per migliorare? Scopri come funziona il tuo cervello.

Energia per migliorare? Scopri come funziona il tuo cervello.


Energia per migliorare? Scopri come funziona il tuo cervello.

Scopri cosa c'entra la lampadina del frigorifero di casa con il funzionamento del tuo cervello.

Perchè, anche se capiamo che è la cosa giusta darsi da fare, spesso procrastiniamo quello che dobbiamo fare?

Come mai tendiamo a fare sempre le stesse cose e siamo così maledettamente "abitudinari", anche quando vorremmo intensamente cambiare comportamenti e abitudini?

Stai per scoprire le risposte a queste domande ORA!

Iniziamo facile facile, evitando di addentrarci in noiose lezioni di neuroanatomia e neurofisiologia: quello che ti basta sapere, per capire come funziona, è che il nostro cervello è costituito da cellule che si chiamano neuroni e che questi trasmettono informazioni tra loro attraverso il rilascio di sostanze chimiche che sprigionano dei potenziali elettrici.

Il nostro cervello ha quindi un funzionamento elettrico e si occupa di tantissime cose contemporaneamente.

Per farlo ha bisogno di tutta l’energia che ha a disposizione, ma alcuni studi di neurofisiologia hanno dimostrato che la sua potenza "bio-elettrica" approssimativa è solo di7 WATT (circa la potenza dellalampadina del frigorifero di casa che si accende quando apri lo sportello).

E allora?

E allora, ogni volta che facciamo qualcosa di nuovo o di diverso dal solito (quando usciamo dalla nostra Zona di Comfort), il nostro cervello registra lo "sforzo" energetico che gli chiediamo di fare e subito attiva l' "allarme rosso risparmio energetico".

L'allarme provoca il rilascio di sostanze chimiche nel nostro metabolismo, come il cortisolo e "bombe" di adrenalina che innescano un'unica e intensa reazione: STRESS!

Ma lo sai che lo stress può essere anche EU-stress, cioè positivo? quando ha dimensioni tollerabili lo stress ci è d'aiuto, perchè è attivato dal nostro cervello per supportare il nostro organismo rendendolo tonico e pronto ad affroontare le sfide: per capirci al meglio pensa alla tensione di un atleta ai blocchi di partenza prima di iniziare una gara, come sarebbe la sua performance se non avesse un po' di adrenalina in circolo?

Il problema, però, è che più è nuovo quello che facciamo, più lo stress aumenta fino a diventareDI-stress (ciè tossico, negativo). I sintomi in qualche occasione li avrai provati anche tu:  ipertensione, battito cardiaco "troppo" accellerato, respiro corto, stretta allo stomaco, aumento della sudorazione, scarsa lucidità o in alcuni casi, anche se sembra paradossale, sonnolenza.

Quale è la funzione di tutto ciò? l'hai capita, vero? indurti al RISPARMIO ENERGETICO!!

Il nostro cervello ci spinge a fare sempre le stesse cose e a cui siamo abituati (anche se non ci piacciono i risultati), perchè in questo modo risparmia energie!

Quindi a parole fors'anche ci lamentiamo, ma nella pratica continuiamo a rimandare quello che dobbiamo o vogliamo anche quando capiamo che sarebbe meglio farlo e che ci porterebbe risultati migliori.

Lavoriamo nello stesso modo anche se ci porta risultati negativi, frequentiamo le stesse persone, perseveriamo nelle solite abitudini impantanandoci sempre di più nellapalude in cui magari ci troviamo restandoci per il sol fatto che...  siamo abituati a nuotarci!

Pensi che continuare a navigare in quella palude favorisca la tua crescita o l'afforgare, prima o poi, in un mare di melma?

Confido apprezzi io abbia mantenuto un linguaggio pulito, perchè hai sicuramente capito che al posto di "melma" avrei potuto usare anche un'altra parola.

Sono anche sicuro che se scegli di essere una persona sincera con se stessa, sai anche tu dove si trova la tua occasione per crescere, e cioè che è fuori dalla palude delle abitudini, vero?

E se a questo punto ti dicessi di continuare a leggere, perchè ti permetterà di uscire dalla triste e desolante situazione riportata sopra scoprendo comeinvertire la rottae andare via da tutto ciò?

Ora che hai capito come funziona il cervello,cosa puoi fare per spingerlo ad attivarsi così da imparare nuovi comportamenti e renderli, con la pratica, salutari abitudini che miglioreranno la tua vita presente e futura? (suona sufficientemente atisonante, ma al contempo allettante?)

Preparati!

Tornando a farci visita la prossima settimana, troverai 10 suggerimenti facili da capire e da mettere in pratica. Quindi mantieni attivi i tuoi 7 watt ancora un attimo e metti questo sito fra i tuoi preferiti: sarà più facile trovarlo quando lo desideri, e come sai al tuo cervello fa piacere risparmiare energie. ;-)


Federico Olivati

Coach e Trainer Corsi Public speaking , Tecniche di Vendita e Negoziazione Persuasive (ed etiche) , Comunicazione Efficace Immediata